.

.

The Lord of The Rings, pubblicato da Houghton Mifflin edizione in 3 volumi con cofanetto, 1987

The Lord of The Rings








 di J.R.R. Tolkien
Houghton Mifflin, Harcourt
Edizione in tre volumi con cofanetto
Illustrazioni di Alan Lee e Rita Marshall
Copertina rigida.



Questa edizione, in tre volumi, è stato pubblicata nel 1987 in coincidenza con il 50 ° anniversario del "The Hobbit". Le sovraccoperte sono illustrate da Alan Lee, con il disegno supplementari di Rita Marshall. Il colore delle sovraccoperte è in crema o giallo pallido (la tonalità effettiva varia a seconda della stampa), e sul bordo sono disegnate delle rune scolpite nella pietra. I tre dipinti Alan Lee formano un trittico.



 La scatola presenta il quadro completo avvolto intorno ai tre lati. L'illustrazione è un Nazgul sulla sua cavalcatura volante che si dirige verso Gondor. La rilegatura è in stoffa marrone ed è presente l'occhio di Sauron disegnato da Tolkien e impresso in lettere rosse e oro.  
Ogni libro contiene una mappa ripiegata nella parte posteriore e sono stampate in nero e rosso. I primi due volumi presentano la mappa generale, mentre il terzo ha, naturalmente, la mappa Gondor. La mappa generale è quella rivista da Christopher Tolkien del 1980. 

Questa edizione include un "Note on the Text fatta da Douglas A. Anderson, che discute brevemente la storia della stampa de Il Signore degli Anelli, dei tentativi fatti e le rettifiche che incorporano. Questa comprende diverse note interessanti, una delle quali elenca una serie di suggerimenti di Tolkien riguardanti i sei "libri" in cui era originariamente divisa l'opera,  come riportato nel manoscritto della Marquette University (che è diverso da quelli indicati nelle lettere di J.R.R Tolkien). 

Nessun commento:

Posta un commento

Ringraziamenti

Un sentito grazie va a "Tolkieniano", grande appassionato di J.R.R Tolkien come me e proprietario di una bellissima e grandissima collezione delle sue opere e non solo.
Grazie perchè con molta gentilezza mi ha permesso di poter trarre spunti e recuperare informazioni dal suo lavoro.

Vorrei inoltre ringraziare Luca, grande amico anche lui appassionato di Tolkien che mi ha aiutato a revisionare il sito e a correggerne gli errori mentre l'ultimo grazie va a Dario, che mi ha permesso di reperire la maggior parte dei volumi rari presenti nella collezione.