.

.

Premio Lavoro Tolkieniano 2014








Siamo lieti di annunciare la conclusione del concorso e premiare il vincitore di questa prima edizione del “Premio Lavoro Tolkieniano 2014”.
La valutazione si è basata soprattutto sull'originalità dei temi trattati e sull'analisi di tematiche care a Tolkien. Per questo motivo, e dopo un'attenta riflessione, abbiamo deciso di assegnare il premio a Riccardo Scuto e pubblicare qui sul blog il suo ben articolato ed interessante lavoro.
Ci dispiace comunicare che, causa scarsa affluenza nelle sezioni "tesine delle scuole superiori" e "lavori autonomi", non siamo stati in grado di pervenire ad un vincitore nelle suddette sezioni. 
Con queste premesse, siamo onorati di comunicare che al vincitore, Riccardo Scuto, verrà recapitato a casa un premio a sua scelta tra queste due edizioni de “The Hobbit”, la prima pubblicata dalla Houghton Mifflin e la seconda dalla Folio Society.



      
         




Ringraziamo tutti i partecipanti che hanno creduto in questa iniziativa, insieme alle persone che ci hanno aiutato a renderla più visibile, in particolare la pagina facebook: Il Fantastico Mondo diTolkien e la rivista Fantasy Magazine.
Un ulteriore e sentito ringraziamento va a chi, insieme a me, si è impegnato nel promuovere il concorso e a valutarne i lavori.
Di seguito potete trovare la tesi di Riccardo, basta cliccare sull'immagine per poterla leggere integralmente:




I Dunedain - Indagine Etnografica




Speriamo di poter anche postare presto una intervista al vincitore del concorso Riccardo Scuto.
Nel frattempo, auguriamo a tutti buone letture fantasy.

A presto



La riproduzione anche parziale del precedente contenuto, è vietata senza l'esplicito consenso dell'amministratore del presente blog.

Nessun commento:

Posta un commento

Ringraziamenti

Un sentito grazie va a "Tolkieniano", grande appassionato di J.R.R Tolkien come me e proprietario di una bellissima e grandissima collezione delle sue opere e non solo.
Grazie perchè con molta gentilezza mi ha permesso di poter trarre spunti e recuperare informazioni dal suo lavoro.

Vorrei inoltre ringraziare Luca, grande amico anche lui appassionato di Tolkien che mi ha aiutato a revisionare il sito e a correggerne gli errori mentre l'ultimo grazie va a Dario, che mi ha permesso di reperire la maggior parte dei volumi rari presenti nella collezione.