.

.

Il Signore degli Anelli, libri Oro Bompiani 1° edizione settembre 2007


Il Signore degli Anelli




La Compagnia dell'Anello
di J.R.R. Tolkien
Traduzione riveduta e corretta in collaborazione con la Società Tolkieniana Italiana
A cura di Quirino Principe
Traduzione: Vicky Alliata di Villafranca


Traduzione della Prefazione alla Seconda Edizione: Lorenzo Gammarelli
Introduzione: Elémire Zolla
Milano, 2007, Bompiani (Libri ORO 26), pp 530 
Copertina : illustrazione di Alan Lee

Le Due Torri
J.R.R. Tolkien
Traduzione riveduta e corretta in collaborazione con la Società Tolkieniana Italiana
A cura di Quirino Principe
Traduzione: Vicky Alliata di Villafranca
Traduzione della Prefazione alla Seconda Edizione: Lorenzo Gammarelli
Introduzione: Elémire Zolla
Milano, 2007, Bompiani (Libri ORO 27), pp. 418
Copertina : illustrazione di Alan Lee


Il Ritorno del Re
J.R.R. Tolkien
Traduzione riveduta e corretta in collaborazione con la Società Tolkieniana Italiana
A cura di Quirino Principe
Traduzione: Vicky Alliata di Villafranca
Traduzione della Prefazione alla Seconda Edizione: Lorenzo Gammarelli
Introduzione: Elémire Zolla
Milano, 2007, Bompiani (Libri ORO 28), pp. 496
Copertina: illustrazione di Alan Lee


               



















                                 
Note di copertina per i tre volumi 

Il Signore degli Anelli, composto da tre romanzi pubblicati in Gran Bretagna fra il 1954 e il 1955, è uno dei massimi cicli narrativi del Novecento: un romanzo d'eccezione, al di fuori del tempo, chiarissimo ed enogmatico, semplice e sublime. Esso dona alla felicità del lettore ciò che la narrativa dei nostri giorni sembrava incapace di offrire: avventure in luoghi remoti e terribili, episodi d'inesauribile allegria, segreti paurosi che si svelano a poco a poco, città d'argento e di diamante poco lontane da necropoli tenebrose, urti giganteschi di eserciti luminosi e oscuri. Tutto questo in un mondo immaginario, ma ricostruito con cura meticolosa, e in effetti assolutamente verosimile, perché dietro i suoi simboli si nasconde una realtà che dura oltre e malgrado la storia: la lotta, senza tregua, fra il bne e il male.

Leggenda e fiaba, tragedia e poema cavalleresco, il romanzo di Tolkien è in realtà un'allegoria della condizione umana che ripropone in chiave moderna i miti antichi.

Nessun commento:

Posta un commento

Ringraziamenti

Un sentito grazie va a "Tolkieniano", grande appassionato di J.R.R Tolkien come me e proprietario di una bellissima e grandissima collezione delle sue opere e non solo.
Grazie perchè con molta gentilezza mi ha permesso di poter trarre spunti e recuperare informazioni dal suo lavoro.

Vorrei inoltre ringraziare Luca, grande amico anche lui appassionato di Tolkien che mi ha aiutato a revisionare il sito e a correggerne gli errori mentre l'ultimo grazie va a Dario, che mi ha permesso di reperire la maggior parte dei volumi rari presenti nella collezione.